Logo IC E. De Amicis Istituto Comprensivo E. De Amicis

Via Chiarini 5 - 40011 Anzola dell'Emilia
Cod. Fisc. 91153630370 - Cod. Univoco: UFEAD4
Tel. segreteria: 051 733136 / 051 6507651 - Fax segreteria: 051 6507644
E-MAIL: boic81400l@istruzione.it - PEC: boic81400l@pec.istruzione.it

Quest’anno la Scuola Secondaria di Primo Grado “Giovanni Pascoli” ha partecipato al progetto “Mi Fido di Te” svoltosi in tutte le classi con diversi incontri tenuti dal Corpo Unico di Polizia Municipale sito nel territorio dell’Unione Terre d’Acqua. Tale progetto è un percorso volto all’educazione alla legalità ed alla prevenzione dei fenomeni di bullismo, di cyberbullismo, all'utilizzo consapevole della rete e dei social e alla conoscenza dei potenziali pericoli della rete quali l'adescamento, il sexting, il grooming e la tutela dei dati personali.  

E’ stato un lavoro interdisciplinare che ha visto come protagonisti gli alunni delle classi terze i quali, attraverso un momento di riflessione condiviso con i propri insegnanti di riferimento, hanno preparato alcuni video, fatto statistiche ed attraverso il fumetto hanno espresso la propria creatività in merito a questo fenomeno.

secondaria mi fido di te 2019-2secondaria mi fido di te 2019-1

La sera del 10 Aprile nel locale delle “Notti di Cabiria” alla presenza delle autorità,  della Dirigente Scolastica, della Vicepreside, del Sindaco, del Maresciallo dei Carabinieri di Anzola, dei genitori e della cittadinanza, si è svolto il momento conclusivo del progetto con la restituzione di ogni classe terza che ha presentato il proprio elaborato su un argomento specifico scelto tra quelli approfonditi durante il percorso.secondaria mi fido di te 2019

La serata si è svolta intervallando la presentazione dei lavori delle classi con testimonianze, balli, e canti.

Tale momento conclusivo del progetto ha coinciso perfettamente con un detto indiano, che recita: “Per educare un bambino ci vuole tutto un villaggio”.

In allegato una interessante indagine statistica svolta dalla classe 3^E su tutti i ragazzi delle classi prime sull'uso dei cellulari.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.