Logo IC E. De Amicis Istituto Comprensivo E. De Amicis

Via Chiarini 5 - 40011 Anzola dell'Emilia
Cod. Fisc. 91153630370 - Cod. Univoco: UFEAD4
Tel. segreteria: 051 733136 / 051 6507651 - Fax segreteria: 051 6507644
E-MAIL: boic81400l@istruzione.it - PEC: boic81400l@pec.istruzione.it

Il Coding prepara per un futuro che richiede sempre di più bambini in grado di approcciarsi ai problemi in modo analitico e sistematico. Andiamo verso un futuro fatto e gestito da macchine intelligenti... e la prossima generazione dovrà essere in grado di programmare, capire e gestire queste macchine. 

Durante la Settimana del Codice, tenutasi dal 6 al 15 dicembre 2019, le classi e l’Aula Magna della Scuola Primaria Caduti per la Libertà si sono trasformate in ambienti di apprendimento, dove i bambini hanno interagito in modo giocoso con robot, reticoli e codici, rafforzando le proprie abilità e conoscenze.

Gli alunni delle classi prime hanno svolto un'attività a classi aperte. L'Aula Magna è stata suddivisa in tre spazi principali: il primo è stato l'angolo pixel art, dove gli alunni hanno potuto decodificare codici composti sia da numeri che da lettere e scoprire le immagini nascoste...

PRIMARIA CODING

... il secondo è stato l'angolo della programmazione con Mind e Super.Doc, due tipologie di robot pensati per il coding e la robotica educativa, che hanno permesso di sviluppare e potenziare capacità di problem solving e di pensiero computazionale: gli alunni dovevano prima focalizzare quale percorso far fare al robot e poi, tramite i comandi direzionali, programmarlo e verificare di aver eseguito il percorso correttamente...

PRIMARIA CODING 3       

 

      PRIMARIA CODING 4

 

PRIMARIA CODING 5

.... il terzo è stato l'angolo del coding unplugged, eseguito, quindi con il corpo, dove, a coppie, gli alunni diventavano essi stessi programmatori e robottini.

PRIMARIA CODING 1

Gli alunni delle classi seconde hanno consolidato le proprie competenze riguardanti il Coding, attraverso due grandi laboratori a classi parallele.

PRIMARIA CODING 8

La scoperta del codice è avvenuta grazie alle Pixel Art. Gli alunni, suddivisi in piccoli gruppi, hanno potuto sperimentare diverse attività. Eseguendo un codice, quadretto dopo quadretto, hanno visto comporsi un’inaspettata illustrazione natalizia, mentre decodificando un’immagine sono riusciti a trovare il codice corrispondente.   

PRIMARIA CODING 9

Nel secondo laboratorio, attraverso piccole api robot (Bee-Bot), programmare un oggetto è diventato un “gioco da ragazzi”. Premendo in sequenza dei semplici tasti direzionali, gli alunni hanno prima pianificato un percorso su un reticolo e poi hanno avviato il Bee-Bot. Non sempre l’apetta eseguiva il percorso sperato, ma dopo qualche tentativo… è sempre arrivata a destinazione!

PRIMARIA CODING 7

Le classi terze si sono iscritte alla piattaforma on-line gratuita code.org, che offre la possibilità di seguire corsi di coding strutturati in modo progressivo, adatti alla fascia di età e divisi per livello di difficoltà. Grazie alla presenza a scuola di 25 Chromebook, ogni alunno ha avuto la possibilità di sperimentare le basi della programmazione informatica divertendosi. Attraverso una serie di giochi ed esercizi interattivi, i bambini hanno spostato o assemblato blocchi per far muovere un personaggio e raggiungere un obiettivo: a ciascun blocco corrisponde un’azione, una linea di codice che non ha bisogno quindi di essere digitato. La finalità è stata quella di aiutare i bambini a sviluppare un pensiero creativo, a stimolare la loro curiosità attraverso quello che apparentemente può sembrare solo un gioco!

Le classi quarte si sono esercitate con l'uso dei Chromebook svolgendo un'introduzione al concetto di programmazione attraverso L'ora del Codice. L'attività è propedeutica allo sviluppo del pensiero computazionale e dà spunti per trovare soluzioni originali ai problemi, allenando la logica e la creatività. 

Le classi 5B, 5E e 5Lavino si sono riappropriate di un linguaggio di programmazione usando DOC. Svolgendo attività in classe e nel piccolo gruppo, i bambini hanno giocato con le varie modalità per scoprire i percorsi che DOC poteva seguire per raggiungere gli obiettivi, ragionando quindi sul concetto di angolo retto, piatto, giro e sul concetto di superficie.

PRIMARIA CODING 11  

 

 PRIMARIA CODING 10

Hanno, inoltre, visto che lo stesso comando poteva essere ripetuto più volte oppure si poteva optare per comandi un pò più complessi, quali "ripeti per 3", che utilizzeranno anche con il sito di Programma il Futuro e con Scratch, un ambiente di programmazione gratuito con un linguaggio di programmazione di tipo grafico.

Le classi hanno anche parlato di Pixel... come scrivere un codice che permetta ad una macchina, o nel nostro caso a un compagno, di riprodurre un'immagine? Cominciamo numerando o nominando con lettere le varie righe dell'immagine e procediamo segnando su un foglio quanti e quali quadretti colorare e di che colore... bisogna solo provare e cosi si progetta e si realizza il grande Minions...

PRIMARIA CODING 12   

 

   PRIMARIA CODING 13

 

PRIMARIA CODING 14

Anche la 5D si è cimentata con la realizzazione di Pixel Art natalizie che sono diventate vere e proprie decorazioni per l'aula e la porta...

PRIMARIA CODING 15

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.