Scuola primaria Arcobaleno

 

RECAPITO

 N°CLASSI 

ORARIO

ARCOBALENO

Dedicata ai bambini di Beslan-settembre 2004

(Lavino di Mezzo)

Cod.meccanografico:

BOEE81402Q

Via Emilia Ponente, 29

Tel. 051 733005

Fax.0516500420

5

 

Tempo Pieno di 40 ore

Dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 16,30

(30 ore curricolari + 10 mensa e dopo mensa)

 

 

 

Scuola Primaria Arcobaleno

Scuola Primaria Arcobaleno 1

Scuola Primaria Arcobaleno 2

Scuola Primaria Arcobaleno 3

Risorse interne:

Arcobaleno”

(Dedicata ai bambini di Beslan

Settembre 2004)

 

Lavino di Mezzo

 

-          N. 5 aule dotate di L.I.M.;

-          N.2 aule attività in piccolo gruppo;

-          N.1 aula attrezzata di sostegno;

-          N.1 aula insegnanti, biblioteca, attività di piccolo gruppo;

-          N.1 mensa;

-          N.1 spazio attrezzato per la distribuzione del pasto;

 

Accessibilità per persone con ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale in condizioni di adeguata sicurezza e autonomia:

-          N.1 scivolo ingresso principale;

-          N.1 scivolo ingresso secondario;

-          N.1 servizio igienico attrezzato per alunni diversamente abili;

-          N.1 ascensore.

 

Spazio esterno:

- giardino;

- Palestra (edificio comunale nelle vicinanze)

Le ore di mensa vengono intese come momento educativo, valorizzato dalla presenza dei docenti. Gli insegnanti favoriscono la relazione interpersonale e puntano al raggiungimento di un comportamento corretto da tenersi a tavola, nonché al conseguimento degli obiettivi di ed. alimentare, ambientale (raccolta differenziata) .

     Gli insegnanti svolgono il loro orario di servizio (22h di ins. + 2 h di programmazione)   alternando turni antimeridiani e pomeridiani nell’ottica di ottimizzare la distribuzione delle discipline nell’arco della settimana. Inoltre ogni team docente attua, se necessario e quando possibile, una flessibilità didattica per meglio corrispondere ai bisogni educativi e formativi delle singole realtà di classe e organizzativa per contribuire al buon funzionamento del servizio scolastico, specialmente per favorire la sostituzione dei colleghi assenti.

Storia:

Negli anni scolastici 2002/03 e 2003/04 la Scuola Primaria di Lavino di Mezzo è stata ristrutturata acquisendo una struttura moderna e adeguata allo svolgimento di diverse attività didattiche grazie alla presenza di ambienti spaziosi e attrezzati. 

Dall'autunno del 2005 la scuola ha un nuovo nome: SCUOLA PRIMARIA "ARCOBALENO" ed è stata dedicata ai bambini di Beslan.

La storia di Lavino di Mezzo attraverso quella del suo ponte

Lavino di Mezzo è sul territorio di confine fra il comune di Anzola Emilia e Bologna. Il ponte sul torrente Lavino, simbolo di unione fra due territori, è anche uno dei luoghi storici e affettivi più importanti per i cittadini della frazione. Bello, ma fragile, è stato per secoli il passaggio di frontiera tra Anzola e Bologna. Esso rappresenta un pezzo importante della storia bolognese e si trova molto spesso nelle cronache sia per gli avvenimenti storici e culturali, sia per i numerosi allagamenti.

Infatti già a metà del 1600 si hanno notizie circa i numerosi episodi di esondazione.La zona del ponte non è ricordata oggi solo per le calamità del fiume, ma anche per le stupende residenze delle famiglie più legate alla storia della nostra città: la famiglia Zambeccari, residente in via Farini a Bologna, aveva anche una bellissima villa a San Giovanni di Martignone.

Analogamente uomini politici importanti della Bologna di fine '800, come Tacconi, sindaco di Bologna, Serra Zanetti, il duca d'Orleans, i Montpensier, avevano eretto nei pressi del Lavino prestigiose residenze, testimonianze del ricco passato agrario della nostra città.

 progetti primaria